fbpx

Condizioni Generali

Condizioni generali per la prestazione del servizio "Be Local"

  • DEFINIZIONI

1.1. Nelle presenti Condizioni Generali nonché in ciascuno dei rispettivi Allegati (di seguito denominati collettivamente ˝Condizioni Generali˝) le espressioni quivi indicate assumeranno il significato riportato di seguito:

Allegato”: qualsivoglia documento unito alle presenti Condizioni Generali che costituisce parte integrante ed essenziale delle stesse;

App”: l’applicativo per smartphone della piattaforma BE LOCAL che riproduce in versione mobile i contenuti dello Store.

Dati”: qualsiasi dato personale che identifichi, o che renda identificabile una persona fisica ai sensi del  Regolamento EU 2016/679 e del D.lgs. 196/2003;

Partner ”: il soggetto sottoscrittore delle presenti condizioni che s’impegna a ricevere i Servizi BE LOCAL resi da Be Internet;

Be Internet” Be Internet S.r.l., con sede legale in Bologna, via Borgonuovo 14, CF e PIVA 03300821208 ovvero società da questa detenute, collegate e/o partecipate;

Interessato”: la persona fisica che interagisce con i prodotti sviluppati da Be Internet in esecuzione delle presenti Condizioni Generali nell’ambito di un’attività rilevante ai fini del Regolamento EU 2016/679;

Marchio”: il segno distintivo, anche figurativo, di titolarità del Partner o di cui il medesimo ha valida licenza che contraddistingue i Prodotti e l’attività imprenditoriale, che questi utilizzerà negli Store;

Parti e Parte”: Be Internet e il Partner o uno di essi;

Piattaforma Tecnologica”: la piattaforma tecnologica denominata BE LOCAL realizzata e gestita da Be Internet ai fini della messa a disposizione di Store per l’E-commerce del Partner;

Prodotti”: i prodotti che il Partner inserirà nel suo Store ai fini della vendita online;

“Sito Istituzionale”: il sito web ufficiale BE LOCAL realizzato e reso operativo da Be Internet dal quale il Partner può accedere alla propria area personale; 

Store”: lo spazio personale per lo svolgimento di attività E-Commerce messo a disposizione del Partner sulla Piattaforma BE LOCAL; 

Tools applicativi”: i tools applicativi ideati e sviluppati da Be Internet al fine di integrare la Piattaforma Tecnologica ai propri sistemi informatici, che consentono di implementare le funzionalità richieste dal Cliente, in modo che, in combinazione tra di loro, consentano altresì la realizzazione e l’operatività del Canale E-commerce.

Utenti Finali”: le persone fisiche che interagiscono con lo Store del Partner 

1.2. Le Condizioni Generali e gli Allegati alle stesse costituiscono e rappresentano collettivamente l’intero accordo tra Be Internet ed il Cliente. In caso di conflitto tra i termini e le condizioni delle presenti Condizioni Generali ed i termini e le condizioni contenuti negli Allegati prevarranno le Condizioni Generali, salvo che non sia espressamente stabilito diversamente. 

1.3. Mediante l’accettazione delle presenti Condizioni Generali, eventuali dichiarazioni, accordi o impegni contemporanei o precedenti intercorsi, in forma scritta o orale, tra le Parti in relazione all’oggetto delle presenti Condizioni Generali sono da intendersi come inefficaci e sostituiti dalle presenti Condizioni Generali.

  • OGGETTO

2.1. Con la registrazione al sito, la creazione del proprio profilo personale e l’accettazione delle presenti Condizioni Generali il Partner richiede a Be Internet la concessione di uno spazio esclusivo per la vendita a terzi dei propri prodotti tramite l’applicativo web e per smartphone “Be Local”. 

Lo spazio virtuale si compone di un negozio online che il Partner potrà personalizzare con i proprio loghi e prodotti effettuando vendite a distanza a terzi.

2.2. Be Internet fornisce unicamente la piattaforma virtuale per la vendita di prodotti: tutte i contratti conclusi dal Partner con terzi attraverso tale strumento sono espressamente esclusi dal presente contratto rimanendo la loro regolamentazione e gestione di competenza e titolarità esclusiva del Partner.

2.3. Lo spazio virtuale esclusivo comprendente i seguenti elementi:

Il Partner per accedere allo Store dovrà andare su app.belocal.store, inserendo le credenziali di accesso si accede alla propria area riservata con le sezioni: 

  • Cruscotto: dove sono riepilogati i valori dell’attività di vendita del Partner come numero di ordini, pagamenti, clienti e i punti vendita; 
  • Punto vendita: contenente le informazioni del punto vendita, l’accesso ai metodi di pagamento online, la gestione dei metodi di spedizione;
    • Galleria: immagini del punto vendita da visualizzare nella presentazione dell’attività;
    • Recensioni punto vendita: elenco delle recensioni lasciate dai clienti;
  • Prodotti: contiene l’elenco dei prodotti inseriti, dove il Partner per ogni prodotto potrà possibile inserire i dettagli quali capacità, peso, unità di misura, confezione, categoria, prezzo, sconto, immagine, descrizione e modalità di consegna. I prodotti possono essere anche inseriti in modo massimo attraverso compilazione di template in formato excel;
    • Options: per ogni prodotto è possibile inserire delle opzioni come taglia, colore, gusti, ecc da assegnare poi al prodotto creato;
    • Recensioni prodotto: elenco delle recensioni lasciate dai clienti sul prodotto;
  • Ordini: Contiene l’elenco degli ordini fatti dai clienti. Per ogni ordine sarà possibile visualizzare il dettagli dell’ordine, cambiare lo stato dell’ordine e del pagamento, la gestione delle consegne e del costo, l’assegnazione a driver e i suggerimenti.
  • FAQ: elenco delle domande frequenti e informazioni generali sull’uso della piattaforma;
  • Libreria Media: possibilità di caricare delle immagini che potranno essere utilizzate in prodotti e punto vendita;
  • Pagamenti: elenco dei pagamenti ricevuti
    • Drivers: elenco dei driver con dettagli sugli ordini e relativi compensi;
    • Guadagni: elenco dei guadagni con dettaglio;
  • Per ogni sezione è possibile esportare tutte le informazioni in formato csv, excel e pdf, effettuare le stampe.
  • Profilo: impostazioni generali del profilo.

2.4 Le consegne degli ordini effettuati dal cliente finale sullo Store del Partner potranno essere gestite mediante la consegna a domicilio – attraverso l’assegnazione ad un driver – oppure sceglierne uno dei partner convenzionati con la piattaforma BE LOCAL (attraverso la sezione Gestione ordine oppure impostandolo direttamente dal punto vendita) , che svolgeranno un servizio esterno e non riconducibile a Be Internet.

2.5 Le modalità di pagamento dovranno essere selezionate autonomamente dal Partner sottoscrivendo un autonomo contratto con le piattaforme ottimizzate per BE LOCAL ovvero PayPal, SatiSpay e Stripe. I parametri del contratto con tali prestatori esterni di servizi dovranno essere configurati dal Partner all’interno della sezione Punti Vendita.

2.6 BE LOCAL fornirà un servizio di assistenza al Partner attraverso richiesta tramite via e-mail e l’operatore, anche in base alla tipologia di assistenza richiesta, contatterà il Partner entro un massimo di 24 ore dall’invio della segnalazione.  

2.7 Ogni ulteriore modifica, integrazione, personalizzazione che sia presente nell’applicativo di default è da intendersi esclusa e soggetta alla disponibilità di Be Internet. Il Partner potrà richiedere in ogni momento eventuali servizi aggiuntivi rispetto a quanto previsto al presente punto (a titolo esemplificativo, assistenza grafica, training, marketing, predisposizione di indicatori, ulteriori site experience con riferimento ai Prodotti e/o alle collezioni, ecc.), prendendo atto che tali servizi aggiuntivi richiederanno un’autonoma pianificazione e compensi aggiuntivi da quantificarsi di volta in volta.

2.8 La piattaforma BE LOCAL non fornirà nessuna regolamentazione del servizio di vendita del Partner – a titolo esemplificativo e non esaustivo Condizioni Generali di Vendita, Privacy e Cookie Policies – limitandosi a fornire gli appositi spazi per l’inserimento prendendo atto che tali servizi aggiuntivi richiederanno un’autonoma pianificazione e compensi aggiuntivi da quantificarsi di volta in volta.

  • CORRISPETTIVI

3.1 I corrispettivo previsto per l’apertura dello Store e la fornitura di tutti i servizi di cui al punto 2 del presente contratto sulla piattaforma BE LOCAL è di € 3,00 (tre/00) al giorno oltre IVA nella misura di legge decorrenti dalla mezzanotte del giorno di registrazione.  Per giorno si intendono tutti i giorni dell’anno ivi compresi i giorni festivi.

3.2 Be Internet si riserva di modificare in ogni momento il corrispettivo dandone preventiva comunicazione con 60 giorni di anticipo.

3.3 Be Internet fatturerà i compensi dovuti con cadenza trimestrale. Il pagamento dovrà essere effettuato da Partner entro 30 gg dalla sua emissione a mezzo bonifico bancario alle coordinate indicate in fattura

3.4 In caso di recesso da parte del Partner verranno addebitato il giorno lavorativo di invio e/o il primo giorno lavorativo utile successivo alla comunicazione; 

3.5 In caso di ritardato pagamento delle somme dovute dal Partner a Be Internet, il Partner sarà tenuto a corrispondere a Be Internet gli interessi di mora nella misura indicata ex D.Lgs.231/02. In tal caso, Be Internet avrà la facoltà di sospendere i Servizi dello Store dandone comunicazione per iscritto, con qualsiasi mezzo al Partner con un preavviso di 24 ore rispetto alla effettiva sospensione degli stessi, dopo di ché nulla potrà essere imputato a Be Internet per eventi successivi alla sospensione dei servizi BE LOCAL.

3.6 Ove il ritardo sia superiore a 30 (trenta) giorni dalla scadenza indicata, Be Internet avrà inoltre la facoltà di risolvere il contratto con effetto immediato ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c. mediante semplice comunicazione scritta inviata al Partner tramite PEC.

3.7 Nessun compenso è dovuto a Be Internet per le vendite effettuate da Partner tramite lo Store a terzi.

  1. DURATA

4.1 Le presenti Condizioni Generali saranno valide ed efficaci tra le Parti a tempo indeterminato.

4.2 Be Internet ha facoltà di recedere in qualsiasi momento dalle presenti Condizioni Generali senza alcun onere a proprio carico, mediante comunicazione scritta al Cliente, da inviarsi a mezzo PEC con un preavviso di 3 (tre) mesi salvo quanto previsto al punto 3.6.

4.3 Il Partner ha facoltà di recedere in qualsiasi momento dalle presenti Condizioni Generali, mediante comunicazione scritta da inviare a Be Internet a mezzo PEC con un preavviso 1 (un) giorno, salvo quanto stabilito al punto 3.4. 

4.4 Nei predetti casi di cessazione delle presenti Condizioni Generali, sia essa dovuta a scadenza naturale o a recesso di una delle Parti, Be Internet potrà fornire copia della documentazione inerente lo Store a sua esclusiva discrezione.  

4.5 La cessazione delle presenti Condizioni Generali, a qualsiasi causa sia essa dovuta, non farà comunque venire meno l’obbligazione del Partner di corrispondere a Be Internet le somme già dovute a tale data e quelle che risulteranno dovute successivamente, e comunque, di assolvere agli impegni assunti che per loro natura debbono essere rispettati anche dopo tale cessazione.

4.6 Alla data di cessazione delle presenti Condizioni Generali, sia essa dovuta a scadenza naturale, risoluzione, recesso o altrimenti Be Internet bloccherà lo Store impendendone l’accesso a terzi oscurando lo Store e qualsiasi suo contenuto. BeInternet si farà carico dell’evasione degli ordini pervenutile dagli Utenti Finali sino alle ore 23:59 dell’ultimo giorno di attività dello Store, dopodiché nulla potrà essere imputato a Be Internet per eventi successivi a tale data, in relazione ai quali il Partner manleva sin d’ora Be Internet.

  1. MARCHI E PROPRIETA’ INTELLETTUALE

5.1. Il Partner è titolare esclusivo di tutti i Marchi, delle immagini e di ogni altro contenuto che questi inserirà all’interno dello Store. Le Parti convengono che nessuna disposizione delle presenti Condizioni Generali potrà essere intesa nel senso di concedere a Be Internet diritti aventi ad oggetto i Marchi o altre immagini di proprietà del Partner.  

5.2. Le Parti danno atto che rimarrà in capo al Partner la titolarità materiale, intellettuale ed industriale di tutte le opere, ivi incluse le singole componenti, realizzate da Be Internet per il Sito Istituzionale. Spettano inoltre al Partner i diritti di sfruttamento patrimoniale su tutti i contributi grafici, testuali inseriti dal Partner all’interno degli spazi di personalizzazione del Store.

5.3. Le Parti danno altresì atto che la Piattaforma Be LOCAL è di esclusiva titolarità di Be Internet, la quale che ne sopporta i costi di sviluppo.  Pertanto ogni diritto materiale, intellettuale ed industriale inerente e collegato alla piattaforma Be LOCAL e allo Store oltre ai Tools Applicativi, nei limiti di quanto consentito dalle condizioni di utilizzo e sfruttamento delle piattaforme e dei linguaggi di scrittura open source e con esclusione di quanto previsto al punto 6.2 rimarrà in capo a Be Internet, come anche tutti i correlati diritti di utilizzazione economica, eccezion fatta per i contenuti forniti dal Partner e/o per lo sfruttamento da parte di quest’ultimo dello Store. 

  1. FORZA MAGGIORE E CASO FORTUITO

6.1. Be Internet potrà sospendere, in tutto o in parte, l’esecuzione dei propri obblighi contrattuali, senza che ciò costituisca inadempimento imputabile e senza con ciò incorrere in responsabilità alcuna, quando tale esecuzione sia resa impossibile o irragionevolmente onerosa da un impedimento che non dipenda dalla propria volontà, quali eventi di forza maggiore o caso fortuito (in via meramente esemplificativa, provvedimenti governativi, situazioni di guerra, atti di terrorismo, scioperi, serrate, insurrezioni, tumulti o disordini sociali, incendi,  calamità naturali, embarghi, pirateria informatica, bug di sistema, blocco o congestione della rete Internet, sovraccarichi o interruzioni, picchi di traffico imprevisti, boicottaggio, interruzioni di energia, ritardi nella consegna delle materie prime o delle componenti, oscuramenti delle reti TLC ed eventi simili). BeInternet informerà in ogni caso il Partner con sollecitudine non appena possibile in merito all’insorgenza ed alla cessazione dell’impedimento.

  1. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’

7.1. Be Internet è tenuta a prestare unicamente i Servizi indicati al punto 2 delle presenti condizioni generali. Il Partner riconosce e prende atto che si tratta di un’obbligazione di mezzi e che conseguentemente non vi è a carico di Be Internet alcun obbligo di risultato. In caso di inadempimento alle obbligazioni assunte, Be Internet sarà unicamente responsabile ove l’inadempimento sia imputabile a dolo o colpa grave e potrà rispondere esclusivamente dei danni diretti e prevedibili subiti dal Partner nei limiti del valore del contratto, con esclusione della risarcibilità di qualsiasi danno indiretto. Il Partner inoltre esonera espressamente Be Internet da qualsivoglia responsabilità per danni di qualsiasi natura subiti dal Partner e/o da terzi in connessione con le attività svolte dal Partner con gli Utenti Finali attraverso l’uso dello Store di cui il Partner è unico responsabile e titolare rimanendo a suo esclusivo carico l’obbligo di regolamentare le attività di vendita. A tale riguardo, il Partner si obbliga a manlevare e tenere indenne Be Internet da ogni e qualsiasi danno e/o pretesa/domanda, diretti o indiretti e di qualsivoglia natura, da parte degli Utenti Finali e/o da qualsivoglia terzo derivanti o comunque connesse a difetti dei Prodotti (come definiti nel D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206, c.d. “Codice del Consumo”) venduti tramite lo Store, di cui il Partner rimane esclusivo responsabile.

7.2 Il Partner non potrà avanzare alcuna pretesa nei confronti di Be Internet per la mancata erogazione del servizio se ciò derivi da causa non imputabile a Be Internet, la quale non sarà in ogni caso responsabile per eventuali malfunzionamenti del Sito Istituzionale e/o dello Store o dell’App ad esso collegata derivanti da responsabilità delle linee di trasmissione dati, linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, quali in via esemplificativa guasti, sovraccarichi o interruzioni nonché da picchi di traffico imprevisti o comunque non previamente comunicati da parte del Partner, in tempi ragionevoli ai fini di una tempestiva gestione degli stessi. Parimenti nessuna responsabilità può essere imputabile a Be Internet in caso in cui l’eventuale assistenza sia fornita al Partner entro i termini di cui al punto 2.6 delle presenti condizioni di contratto.

7.3. Il Partner mantiene la titolarità di immagini, loghi, prodotti e contenuti in qualsiasi modo immessi nel sistema telematico attraverso il Sito Istituzionale e/o lo Store e ne assume l’esclusiva responsabilità, garantendone la liceità, conformità all’ordine pubblico, alla morale, al buon costume ed alle leggi e regolamentazione in vigore al momento della loro immissione nel sistema telematico nonché la qualità, completezza e veridicità e si obbliga a manlevare e tenere indenne Be Internet da ogni e qualsiasi danno e/o pretesa/domanda, diretti o indiretti e di qualsivoglia natura, da parte di Utenti Finali e/o da qualsivoglia terzo derivanti o comunque connessi a  violazioni, illeciti e/o falsa rappresentazione di quanto qui garantito e/o derivanti o comunque connessi alla natura dei dati inseriti dal Partner sullo Store e dei contenuti da questi provenienti. Qualora Be Internet dovesse riscontrare che il Partner abbia fornito e/o immesso nel sistema telematico, contenuti contrari all’ordine pubblico, al buon costume ed alla moralità pubblica o in violazione di leggi o regolamenti o di diritti di terzi, Be Internet si riserva il diritto di sospendere in via immediata l’erogazione dei Servizi, che saranno ripristinati a propria discrezione solo a seguito della pronta rimozione dei predetti contenuti.

  1. RISOLUZIONE

8.1. Senza alcun pregiudizio per ogni altro rimedio di legge, il verificarsi di uno degli inadempimenti di cui ai punti precedenti, darà diritto a Be Internet, anche cumulativamente con eventuali altri rimedi previsti nelle presenti Condizioni Generali, di risolvere in ogni momento le presenti Condizioni Generali ai sensi dell’art. 1456 c.c., mediante invio comunicazione a mezzo PEC al Partner, nonché di pretendere i danni derivanti da tale inadempimento.

  1. PRIVACY E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

9.1. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 28 del Regolamento EU 2016/679, il Partner nomina Be Internet quale Responsabile Esterno del trattamento alle condizioni di cui all’allegata Nomina a Responsabile Esterno da considerarsi parte sostanziale ed integrante delle presenti Condizioni Generali con riferimento a tutti i trattamenti di Dati effettuati nello svolgimento delle attività prestate da Be Internet in favore del Partner ai sensi delle presenti Condizioni Generali Be Internet. 

  1. CONFIDENZIALITA’

10.1. Ciascuna Parte si obbliga a non rivelare a terzi e a mantenere strettamente confidenziale ogni informazione o dato di titolarità dell’altra parte di natura tecnica, commerciale, di marketing, finanziaria o di qualsivoglia altra natura, e quindi in via esemplificativa i progetti, i disegni tecnici, le specifiche dei Prodotti, i dati relativi all’utilizzo dello Store ed alle transazione effettuate, nonché ogni componente, tecnica, processo, algoritmo, know how, codice sorgente o qualsivoglia altra informazione relativa alla tecnologia di Be Internet e/o alle informazioni caricate dal Partner all’interno dello Store che siano stati acquisiti in occasione dell’esecuzione delle presenti Condizioni Generali.

10.2. Non rientrano tra le Informazioni Confidenziali, le informazioni che: (i) siano già di pubblico dominio al momento in cui ci vengano fornite o diventino di pubblico dominio dopo essere state rese note per causa che non costituisca inadempimento degli obblighi di cui alle presenti Condizioni Generali; (ii) siano già in legittimo possesso delle Parti prima del loro ricevimento e delle quali si possa documentare l’effettiva disponibilità o la cui acquisizione si sia sviluppata in modo indipendente e senza l’ausilio delle Informazioni Confidenziali; (iii) vengano rese note a terzi in forza di disposizioni imperative di legge o regolamento o per ordine dell’autorità giudiziaria o amministrativa.

10.3. Gli obblighi stabiliti nella presente clausola d confidenzialità sopravvivranno alla cessazione delle presenti Condizioni Generali, per qualsivoglia causa o ragione.

  1. DISPOSIZIONI VARIE

11.1.Le presenti Condizioni Generali saranno efficaci e vincolanti per le Parti, nonché per i loro successori ed aventi causa.

11.2. Il Partner non potrà cedere, neppure parzialmente, a terzi il presente contratto o alcuno dei diritti od obblighi da esso nascenti, senza la preventiva autorizzazione scritta da parte di Be Internet. Il Partner acconsente sin d’ora, con la sottoscrizione delle presenti Condizioni Generali, che Be Internet possa cedere, in ogni momento, in tutto o in parte il presente contratto e/o qualsivoglia diritto od obbligo da esso nascente, ivi inclusi i crediti verso il Cliente, a qualsivoglia terzo nonché subappaltare a terzi, in tutto o in parte, l’esecuzione dei Servizi oggetto delle presenti Condizioni generali.   

11.3. Qualsivoglia modifica alle presenti Condizioni Generali e agli Allegati dovrà essere concordata e sottoscritta espressamente dalle Parti.  

11.4 Qualora una delle Parti non faccia valere uno o più dei diritti a questa spettanti ai sensi di legge e/o delle presenti Condizioni Generali, tale comportamento non potrà essere inteso come rinuncia a far valere tali diritti per il futuro.

11.5. Qualora una o più disposizioni delle presenti Condizioni Generali siano, in tutto o in parte, invalide o ineseguibili, ciò non pregiudicherà la validità della restante parte delle presenti Condizioni Generali.  In tal caso, per ciascuna di tali disposizioni invalide o non eseguibili, le Parti si impegnano al meglio a introdurre una disposizione valida o eseguibile.

11.5 Be Internet si riserva la facoltà di modificare unilateralmente le presenti condizioni di contatto inviando una comunicazione con 7 (sette) giorni di anticipo rispetto alla loro entrata in vigore.

11.7.Ogni comunicazione collegata e/o connessa alle presenti Condizioni Generali sarà valida ed efficace nei confronti di Be Internet ove effettuata per iscritto a mezzo lettera raccomandata a/r. presso la sede legale di Be Internet e/o, tramite posta elettronica certificata, come segue:

PEC belocal.pec.ascom.bo.it

Il Partner si impegna a fornire gli indirizzi ed i numeri di telefono e/o fax e/o e-mail delle persone a cui Be Internet dovrà effettuare eventuali comunicazioni. Tali persone saranno a tutti gli effetti considerate abilitate a ricevere ogni comunicazione e ad impartire le necessarie conseguenti disposizioni. Il Partner si impegna a comunicare a Be Internet eventuali variazioni per iscritto, con le modalità di cui al presente paragrafo, con un preavviso di almeno 10 (dieci) giorni.

  1. REFERENZE

Il Partner autorizza fin d’ora Be Internet a menzionare e riportare la denominazione sociale del Partner e/o il Marchio tra le proprie referenze aziendali con riferimento al perimetro di servizi e prestazioni oggetto delle presenti Condizioni Generali.

13.LEGGE APPLICABILE E CONTROVERSIE

Le presenti Condizioni Generali ed i relativi Allegati sono regolate dalla legge italiana, con esclusione delle norme di conflitto tra leggi. Per qualsivoglia controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali e dagli Allegati o comunque ad essi connessa, saranno esclusivamente competenti i giudici del Foro di Bologna.


Ai sensi e per gli effetti degli art. 1341 e 1342 c.c. il Partner dichiara di aver preso specifica visione e di approvare specificamente le seguenti clausole delle presenti Condizioni Generali: art. 3 “Corrispettivi”; art. 4 “Durata”; art. 6 “Forza maggiore e caso fortuito”; art. 7 “Limitazioni di Responsabilità”; art. 8 “Risoluzione”; art. 9 “Privacy e trattamento dei Dati personali”; art. 11.2 (Divieto di cessione); 11.5 (Modifiche unilaterali) ; art. 13 “Legge Applicabile e Controversie”.


NOMINA A RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 

(1)  Ad integrazione delle presenti condizioni generali di contratto per l’attivazione della piattaforma BE LOCAL 

Il Partner, Be Internet s.n.c .  (di seguito “Responsabile”) P.IVA 03300821208, con sede legale in Bologna, Via Borgonuovo 14,

(entrambe, di seguito, congiuntamente denominate anche le “Parti”)

avente ad oggetto il trattamento dei dati personali da parte del Responsabile del trattamento per conto del Titolare del trattamento, a norma dell’articolo 28, paragrafo 3, del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (Regolamento generale sulla protezione dei dati – di seguito anche “GDPR”). 

Premesse

Il presente atto di Nomina (di seguito “Nomina”) disciplina gli obblighi delle Parti in materia di protezione dei dati personali, oggetto di trattamento eseguito da Be Internet per conto del Titolare del trattamento e descritti in dettaglio nel testo del Contratto. Le disposizioni della presente Nomina si applicano a tutte le attività associate al Contratto, nel cui ambito i dipendenti o i collaboratori del Fornitore trattano i dati personali forniti dal Titolare (di seguito i “Dati”) per conto dello stesso in qualità di Responsabile del trattamento.

Art. 1 Oggetto e specificazioni dell’atto di nomina del Responsabile

L’oggetto e tutte le disposizioni relative al tipo e alle finalità del trattamento dei dati sono quelli indicati e disciplinati dal Contratto e dalla presente Nomina. 

Art. 2 Ambito di applicazione e responsabilità 

2.1 Il Responsabile si obbliga al trattamento dei Dati oggetto della presente Nomina per conto del Titolare. Tale trattamento deve includere tutte le attività indicate nel Contratto, da eseguirsi nel rispetto della normativa vigente e delle disposizioni del Contratto stesso.

2.2 Il Titolare potrà modificare e/o emendare e/o ridefinire le istruzioni impartite al Responsabile nel presente atto di Nomina dandone comunicazione per iscritto (anche in formato elettronico) al Punto di Contatto indicato dal Responsabile. 

Art. 3 Obblighi del Responsabile del trattamento

3.1 Salvo i casi espressamente consentiti dall’articolo 28, paragrafo 3, lettera a) del GDPR, il Responsabile tratta i Dati degli Interessati solo nell’ambito delle disposizioni della presente Nomina e delle condizioni impartite dal Titolare in esecuzione del Contratto. Qualora il Responsabile ritenga che un’istruzione impartitagli costituisca violazione di una legge vigente, dovrà darne immediata informazione scritta al Titolare. Il Responsabile avrà il diritto di sospendere l’esecuzione di tale istruzione fino a quando il Titolare non confermi o modifichi per iscritto l’anzidetta istruzione.

3.2 Nell’ambito del proprio settore di competenza, il Responsabile si obbliga a predisporre la propria organizzazione interna in modo da soddisfare le specifiche esigenze di protezione dei Dati. Pertanto, il Responsabile dà atto di aver adottato misure tecniche e organizzative idonee a garantire un’adeguata protezione dei Dati forniti dal Titolare, che soddisfino i requisiti dell’articolo 32 GDPR e successive modifiche e integrazioni. In particolare, il Responsabile si obbliga ad adottare misure tecnico-organizzative che assicurino la riservatezza, l’integrità, la disponibilità e la resilienza nel tempo di sistemi e servizi di trattamento. 

Il Titolare conferma di aver verificato la conformità delle misure adottate dal Responsabile ai requisiti previsti dall’art. 32 del Regolamento Eu 2016/679 e si impegna per quanto di sua competenza affinché anche la propria organizzazione adotti le predette misure tecnico-organizzative per garantire un effettivo livello di sicurezza adeguato al rischio.

Il Responsabile si riserva il diritto di modificare le misure e le salvaguardie attuate, a condizione che il livello di sicurezza non sia inferiore a quello concordato e accettato dal Titolare e che venga mantenuta nel tempo un adeguata protezione dei Dati, anche attuando una procedura per testare, verificare e valutare regolarmente l’efficacia delle misure tecniche e organizzative al fine di garantire la sicurezza del trattamento.

In caso di trattamento di dati di cui alle categorie previste dall’art. 9 GDPR, il Responsabile si obbliga al rispetto di tutte le misure ivi previste per garantire la loro sicurezza e riservatezza anche mediante l’adozione di ulteriori cautele, quali la separata conservazione degli stessi e la nomina di un professionista ai sensi dell’art. 9, comma 3 GDPR.

3.3 Il Responsabile si obbliga a cooperare con il Titolare nell’adempimento delle richieste e dei reclami degli Interessati come specificato nel capitolo III del GDPR, nonché nell’adempimento degli obblighi elencati negli articoli 33-36 GDPR e successive modifiche e integrazioni.

3.4 Il Responsabile garantisce che tutti i propri dipendenti, collaboratori o altri soggetti autorizzati coinvolti nel trattamento dei Dati, effettuino tale trattamento solo ed esclusivamente nell’ambito delle finalità e delle istruzioni ricevute. Il Responsabile garantisce inoltre che tutti i propri dipendenti, collaboratori o altri soggetti autorizzati al trattamento dei Dati per conto del Titolare siano strettamente vincolati alla riservatezza o ad un adeguato obbligo legale di riservatezza, anche successivamente all’estinzione del rapporto intrattenuto con il Responsabile, in relazione alle operazioni di trattamento da esse eseguite.

3.5 Il Responsabile si impegna a rispettare tutte le misure indicate nei provvedimenti del Garante del 27/11/2008 e 25/06/2009 in relazione agli adempimenti imposti per gli Amministratori di Sistema, provvedendo a individuare i soggetti autorizzati che, in base alle loro specifiche capacità e/o conoscenza tecniche, potranno avere permessi e/o accessi o credenziali di livello superiore, conservando l’elenco dei loro nominativi in apposito registro. Il Responsabile provvederà a conservare e a tracciare i log di accesso di questi soggetti e si impegna con cadenza annuale ad una revisione ed aggiornamento delle credenziali fornite e dell’attività svolta dagli stessi. 

3.6  Il Responsabile si obbliga ad informare immediatamente il Titolare, qualora venga a conoscenza di violazioni dei Dati personali. Il Responsabile, in coordinamento con il Titolare, si impegna altresì ad attuare tutte le più idonee misure che garantiscano la sicurezza dei Dati e, al contempo, mitighino le potenziali conseguenze negative per gli Interessati.

3.7 Il Responsabile è tenuto all’adempimento degli obblighi di cui all’articolo 32, paragrafo 1 GDPR e successive modifiche e integrazioni. 

3.8 In caso di specifica richiesta del Titolare, compatibilmente con le istruzioni da questo impartite, il Responsabile provvederà alla correzione ovvero alla cancellazione dei Dati oggetto del trattamento, salvo i casi in cui tale richiesta non risulti incompatibile con obblighi di legge o contrattuali.  

3.9 Al termine del trattamento dei Dati, ovvero alla cessazione del Contratto e su istruzione del Titolare, il Responsabile cancellerà definitivamente o restituirà al Titolare tutti i Dati, i supporti informatici ed eventuali altri materiali che contengano i predetti Dati o informazioni rilevanti sugli stessi, ivi compresi i Dati trattati in formato cartaceo. Nel caso dovessero insorgere costi aggiuntivi nella consegna o nella cancellazione dei Dati, dovuti a divergenze tra le istruzioni impartite e l’adempimento alle stesse, tali costi saranno a carico del Titolare.

Art. 4 Obblighi del Titolare del trattamento

4.1 Il Titolare è tenuto ad informare immediatamente e in modo completo il Responsabile non appena riscontri errori e/o irregolarità nel trattamento dei Dati effettuati da quest’ultimo.

4.2 Gli obblighi informativi ex art 13 GDPR nei confronti degli Interessati, anche in merito al contenuto della presente nomina, sono posti in capo al Titolare 

4.3 Nell’eventualità in cui l’Interessato agisca nei confronti del Responsabile per il risarcimento del danno ai sensi dell’articolo 82 GDPR e successive modifiche e integrazioni, il Titolare si impegna a sostenere, per quanto possibile, la difesa del Responsabile.  

4.4 Il Titolare è tenuto a fornire al Responsabile il Punto di Contatto cui potranno rivolgersi gli Interessati o lo stesso Responsabile a seguito di richiesta pervenuta dagli Interessati, per qualsiasi questione relativa alla protezione dei Dati che consegua o sia in qualsiasi modo connessa ai trattamenti oggetto della presente Nomina e/o al Contratto e in particolare con riferimento ai dati raccolti autonomamente dal Titolare.

Art. 5 Richieste dell’Interessato

La risposta all’esercizio dei diritti ex artt. 15-22 GDPR da parte degli Interessati costituisce un obbligo del Titolare. Ove l’Interessato intenda esercitare i suddetti diritti e ne faccia richiesta al Responsabile, anche tramite il Punto di Contatto di cui al par. 3.8, quest’ultimo dovrà immediatamente inoltrare la richiesta dell’Interessato al Titolare. Le Parti si obbligano a supportare e collaborare in buona fede tra loro, per quanto possibile, nel fornire adeguata risposta alle richieste degli Interessati entro 30 giorni dalla richiesta, salve particolari richieste che impongano un termine maggiore, previa comunicazione all’Interessato.

Art. 6 Opzioni per la documentazione relativa all’attività di trattamento 

6.1 Il Responsabile documenterà la propria attività ai fini probatori, così da poter fornire dimostrazione della conformità del trattamento dei Dati alle istruzioni e agli obblighi concordati con il Titolare in esecuzione della presente Nomina e delle obbligazioni di cui al Contratto. 

6.2 Qualora si rendessero necessarie ispezioni da parte del Titolare o di un auditor o altro soggetto da questi incaricato, le stesse dovranno essere effettuate durante l’orario di lavoro senza interferire con le attività del Responsabile. Tali ispezioni potranno avvenire solo con congruo preavviso e/o alla sottoscrizione di un ulteriore accordo di riservatezza inerente ai Dati di altri Utenti Finali e delle misure tecnico-organizzative adottate dal Responsabile.

6.3 Nel caso in cui si verifichino ispezioni o controlli da parte delle competenti autorità di controllo, presso il Titolare ovvero presso il Responsabile, le Parti saranno tenute alla massima collaborazione, onde poter assicurare un’efficace risposta come pure la dimostrazione della conformità di tutte le attività inerenti al trattamento dei Dati svolte. 

Art. 7 Sub-responsabili 

7.1 Il Responsabile potrà avvalersi di Sub-responsabili del trattamento, qualora fosse necessario avvalersi di infrastrutture, tecnologie e servizi tecnici messi a disposizione da soggetti terzi specializzati, solo previo consenso scritto del Titolare 

7.2 Il rapporto giuridico instaurato tra il Responsabile e i propri Sub-responsabili, seppur totalmente distinto da quello intercorrente tra il Titolare e il Responsabile, dovrà obbligatoriamente rispettare il contenuto della presente Nomina e delle obbligazioni previste Contratto. Pertanto, il Responsabile si impegna affinché nell’accordo concluso con i Sub-responsabili non vi siano disposizioni che si pongano o possano astrattamente porsi in contrasto con quelle contenute nei predetti documenti. In ogni caso, il Responsabile si impegna a concludere con i Sub-responsabili un accordo che garantisca un livello adeguato di protezione dei Dati e di sicurezza delle informazioni ad essi correlate.

7.3 Il Responsabile è comunque tenuto a garantire che i propri obblighi in materia di protezione dei dati derivanti dal Contratto, nonché dal presente atto di Nomina, siano validi e vincolanti anche per i Sub-responsabili.

Art. 8 Ulteriori obblighi di informazione 

8.1 Nell’eventualità in cui i Dati trattati dal Responsabile siano coinvolti in provvedimenti dell’Autorità giudiziaria quali il sequestro, la confisca, ovvero in procedure fallimentari o concorsuali, ovvero subiscano conseguenze che possano comprometterne la sicurezza, è obbligo del Responsabile darne immediata comunicazione scritta al Titolare. 

8.2 Qualora il Responsabile fosse tenuto a trasferire dei dati personali trattati per con del Titolare in un paese extra UE e/o ad un’organizzazione internazionale, a norma del diritto dell’Unione Europea o della legislazione dello stato membro cui è soggetto, dovrà informare il Titolare di tale obbligo giuridico prima del relativo trattamento, a meno che le leggi interessate proibiscano una tale informazione per rilevanti motivi di interesse pubblico.

Art. 9 Obbligatorietà della forma scritta 

9.1 Qualsiasi modifica della presente Nomina e/o di uno dei suoi componenti sarà valida e vincolante solo se risultante da atto scritto o da comunicazione effettuata in forma scritta, anche in formato elettronico.

9.2 1 In caso di contrasto, le disposizioni contenute nel presente atto di Nomina prevalgono sulle norme del Contratto. Qualora singole disposizioni del presente atto di nomina risultino invalide o inapplicabili, la validità e l’applicabilità delle altre disposizioni ivi contenute rimangono impregiudicate.

Art. 10 Durata

La durata della presente Nomina coincide con quella prevista dal Contratto, salvo il caso in cui le disposizioni del presente documento non comportino ulteriori obblighi (anche di legge) che esigano il prolungamento dell’attività.

Art. 11 Responsabilità e risarcimento del danno 

Il Titolare e il Responsabile sono responsabili nei confronti dell’Interessato ai sensi dell’articolo 82 GDPR e successive modifiche e integrazioni. 

Art. 12 Legge applicabile e controversie

12.1 La presente Nomina è regolata dalla legge italiana, con esclusione delle norme di conflitto tra leggi. Per qualsivoglia controversia derivante dall’esecuzione o dall’interpretazione della presente Nomina, sarà competente in via esclusiva il Foro di Bologna.